Moto Guzzi ad Essenza

Dal customizer tedesco Radical Guzzi, l'MGR 1200 progettata per la sfida tutta design e sprint di Essenza. Un vero e proprio oggetto del desiderio.

Per la gara sprint e di design Essenza è stata l’officina tedesca Radical Guzzi, specializzata nella customizzazione, a creare la custom Moto Guzzi MGR 1200, un vero e proprio oggetto dei desideri.

Quando l’ingegneria viene radicalmente ridotta al minimo, quando le forme e le linee si fondono in un’entità armoniosa, quando ogni elemento assume la capacità di attirare gli sguardi, significa che la tecnologia e il design si sono uniti per dare vita ad un’opera d’arte completa.  

L’ingegnere Stefan Bronold e il designer Kai Riemann, con il supporto del Gruppo Piaggio in Italia per Essenza, nutrono un’ambizione superiore per il loro progetto Moto Guzzi MGR 1200 che va oltre il mettere semplicemente su strada una custom straordinaria, che non è né supersportiva né retro. La MGR 1200 è infatti la dimostrazione di come la tecnologia Moto Guzzi, leggendaria e senza tempo, possa essere ottimizzata grazie all’utilizzo di componenti high-tech per dare forma ad un insieme coerente e contemporaneo. Una motocicletta sviluppata in linea con il Zeitgeist attuale, e che soddisfa il desiderio dei fan di una Guzzi dal look moderno e sportivo. In tempi di Euro 4, non conta solamente la velocità massima raggiungibile, ma piuttosto la capacità di creare macchine dotate di un cuore e di un’anima tali da non bastare mai. Ed è questo lo spirito alla base della MGR 1200 di Radical Guzzi. Senza le tipiche culle inferiori, un motore V2 a 90° da 1,151 ccm preso dalla Moto Guzzi Stelvio con cambio a 6 rapporti funziona da elemento di supporto all’interno del telaio. Con un solo braccio oscillante, montante monoammortizzatore e cardano CA.R.C integrato, il classico telaio Tonti abbraccia la tecnologia moderna attraverso una combinazione senza precedenti all’interno della serie Bellagio.

Carlo Guzzi, fondatore dell’azienda, considerava le gare competitive il miglior modo per fare pubblicità alla sua azienda e promuovere le vendite. In un primo momento le motociclette di Carlo Guzzi affrontarono gare su lunga distanza, come la classica Milano – Napoli che si correva su strade pubbliche, per arrivare in breve tempo a gareggiare nelle gare su pista. Piloti leggendari del calibro di Omobono Tenni e Bruno Ruffo evocano un legame indissolubile con Moto Guzzi, un marchio che può vantare 14 titoli mondiali, 11 vittorie al Tourist Trophy sul circuito dell’Isola di Man e innumerevoli trionfi ad altre gare nazionali ed internazionali. Per Essenza, la storia delle gare motociclistiche e la customizzazione entrano in un’affascinante simbiosi. Quando componenti eccellenti, soluzioni tecniche rifinite nei minimi dettagli ed un design raffinato si uniscono alla tecnologia del motore Moto Guzzi più innovativa, la passione si trasforma in una vera e propria opera d’arte. Emozione e Passione dal 1921.

 

VAI AL SITO DI ESSENZA